Circolare n. 146 Plessi in occasione degli imminenti lavori edilizi

A tutti gli alunni

Al personale

Alle famiglie

SI comunica che ieri, dopo la consegna dei lavori edilizi il cui cantiere verrà aperto il 30 gennaio p.v., è giunta a questa Istituzione Scolastica una comunicazione PEC dall'ente locale di riferimento  Libero Consorzio Comunale, da cui si evince che, al fine di evitare i doppi turni, le classi verranno distribuite come segue:

2 classi presso il plesso di S.Leonardo-Cutusio, di proprietà del Comune

2 classi presso il Convitto Audiofonolesi, di proprietà del LCC

8 classi presso i locali dell'Università di Enologia e Viticoĺtura. Le aule ivi disponibili saranno successivamente ridotte non appena il plesso di Pastorella, ceduto dal Comune al LCC, sarà pienamente fruibile. In quel momento verranno ivi allocate 4 classi, con una occupazione massima di 99 persone, come da normativa vigente

6 classi presso l'istituto del Sacro Cuore del Verbo Incarnato, affittate per sei mesi dal LCC per il Liceo.

Nel ricordare che tale collocazione delle aule scongiura il pericolo delle lezioni pomeridiane, e i gravissimi disagi più volte elencati per tutti gli stakeholder, si fa appello al buon senso di ciascuno per una soluzione che risulta essere LA MIGLIORE TRA QUELLE POSSIBILI, pur comportando le fisiologiche ordinarie difficoltà di una distribuzione su più plessi che il Liceo affronta di nuovo, ma solo temporaneamente, dopo 30 anni di plesso unico.

È un sacrificio, assai piccolo rispetto a quanto paventato fino a ieri con i doppi turni, che auspichiamo tutti affrontino con maturità. Una allocazione di aule che otteniamo dopo estenuanti richieste, grazie alla disponibilità ed all'impegno fattivo, in condizioni oggettive sfavorevoli, del Libero Consorzio Comunale di Trapani e del Comune di Marsala.

Il fine del nostro sacrificio sarà nel poter vivere, alla fine dei lavori, in un edificio adeguato alle nuove norme di efficientamento energetico, più confortevole e con un prospetto sicuro.

IL DS

Fiorella Florio